IL FILM - Sinossi

Straripante di musica suonata da Oscar Isaac
Justin Timberlake e Carey Mulligan

A proposito di Davis, il nuovo film di Joel ed Ethan Coen, racconta una settimana nella vita di un giovane cantante folk che si trova davanti a un bivio, mentre cerca faticosamente di farsi strada nel mondo musicale del Greenwich Village del 1961. Llewyn Davis (Oscar Isaac)—chitarra al seguito, stretto nella sua giacca nel tentativo di difendersi dallo spietato inverno newyorchese —è tormentato da ostacoli che sembrano insormontabili, alcuni dei quali creati da lui stesso. Affidandosi alla generosità di amici e sconosciuti per vivere in città, arrabbattandosi con lavori qualsiasi, Llewyn parte per un viaggio che lo porterà dalle 'baskethouses' del Village (i caffè newyorchesi in cui i musicisti vengono pagati dal pubblico con soldi raccolti in un cestino) ad un club deserto di Chicago—un'assurda odissea per un'audizione con un potente impresario musicale—e poi di nuovo indietro a New York.

locandina

"con A proposito di Davis si ride e si sorride"

la Repubblica

VIDEO

caffè newyorchesi in cui i musicisti
vengono pagati dal pubblico con soldi raccolti in un cestino

IL CAST DEL FILM

OSCAR ISAAC

CAREY MULLIGAN

JUSTIN TIMBERLAKE

JOHN GOODMAN

GARRETT HEDLUND

"VIA LE CAZZATE, SERVE ESSERE AUTENTICI"

Rolling Stone

A proposito di Davis

la colonna sonora del nuovo film dei fratelli Coen viene pubblicata il 12 novembre

L’album è prodotto da T Bone Burnett, Joel Coen & Ethan Coen e riunisce il team di successo dietro alla colonna sonora di O Brother, Where Art Thou? che ha venduto ad oggi 8 milioni di copie.
Nel disco sono presenti esibizioni di Oscar Isaac, Justin Timberlake, Marcus Mumford, Carey Mulligan e Punch Brothers

"Il nuovo, meraviglioso film di Joel e Ethan Coen è il genere di opera che spicca immediatamente in mezzo a tutto il resto"
New York Times

"Un grande film da due maestri americani, i fratelli Coen hanno preso un luogo e un tempo reali e li hanno fatti liberamente loro, prendendo spunto da fatti e persone reali, ma avendo come unico legame quello con la loro fervida immaginazione. Il risultato è giocoso ed evocativo. C’è poi la gioia per la musica stessa, squisitamente arrangiata da T Bone Burnett e cantata dal vivo dagli stessi attori. La colonna sonora è meravigliosa."
Variety

T Bone Burnett e i fratelli Coen hanno prodotto la colonna sonora con Marcus Mumford in qualità di associate producer. L’album è composto da 12 brani creati apposta per la colonna sonora del film. E’ inoltre presente una versione di ‘Farewell’ di Bob Dylan mai pubblicata in precedenza, che era stata registrata durante le sessioni di The Times They Are A-Changin' ed è disponibile unicamente in questa colonna sonora.

A proposito di Davis segna la quarta collaborazione tra i fratelli Coen e Burnett, già premiato ai Grammy e agli Oscar, la colonna sonora di O Brother, Where Art Thou? dei Coen firmata sempre da Burnett era stata premiata con 5 Grammy Awards, inclusi Album of the Year e Producer of the Year. A proposito di Davis ha partecipato al Festival di Cannes dove è stato premiato con il Grand Prix della Giuria.

soundtrack

Hang Me, Oh Hang Me

(Traditional; Arranged by Oscar Isaac and T Bone Burnett)
Oscar Isaac

Fare Thee Well

(Dink’s Song) (Traditional; Arranged by Marcus Mumford, Oscar Isaac, and T Bone Burnett)
Oscar Isaac and Marcus Mumford

The Last Thing on My Mind

(Tom Paxton)
Stark Sands with Punch Brothers

Five Hundred Miles

(Hedy West)
Justin Timberlake, Carey Mulligan, and Stark Sands

Please Mr. Kennedy

(Ed Rush, George Cromarty, T Bone Burnett, Justin Timberlake, Joel Coen, and Ethan Coen)
Justin Timberlake, Oscar Isaac, and Adam Driver

Green, Green Rocky Road

(Len Chandler and Robert Kaufman)
Oscar Isaac

The Death of Queen Jane

(Music by Dáithí Sproule; Lyrics: Traditional)
Oscar Isaac

The Roving Gambler

(Traditional)
John Cohen with The Down Hill Strugglers

The Shoals of Herring

(Ewan MacColl)
Oscar Isaac with Punch Brothers

The Auld Triangle

(Brendan Behan)
Chris Thile, Chris Eldridge, Marcus Mumford, Justin Timberlake, and Gabe Witcher

The Storms Are on the Ocean

(A.P. Carter)
Nancy Blake

Fare Thee Well

(Dink’s Song)(Traditional; Arranged by Oscar Isaac)
Oscar Isaac

Farewell*

(Bob Dylan)
Bob Dylan
*Previously unreleased recording

Green, Green Rocky Road

(Len Chandler & Robert Kaufman)
Dave Van Ronk

RECENSIONI

D Donna - 25 gennaio 2014
Io Donna - 25 gennaio 2014
Avvenire - 28 maggio 2013
Corriere della Sera - 19 maggio 2013
Corriere della Sera - 20 maggio 2013
Corriere della Sera - 28 maggio 2013
D Repubblica - 1 giugno 2013
Film TV - 3 gennaio 2014
Gazzetta del Mezzogiorno - 22 maggio 2013
Il Foglio - 21 maggio 2013
Il Foglio - 28 maggio 2013
Il Giornale - 13 gennaio 2014
Il Giornale - 20 maggio 2013
Il Manifesto - 21 maggio 2013 bis
Il Manifesto - 21 maggio 2013
Il Mattino - 20 maggio 2013
Il Messaggero - 20 maggio 2013 bis
Il Messaggero - 20 maggio 2013
Il Messaggero - 27 maggio 2013
Il Tempo - 20 maggio 2013
L'Espresso - 24 gennaio 2014
Rolling Stone - gennaio 2014
La Gazzetta dello Sport - 20 maggio 2013
La Repubblica - 20 maggio 2013 bis
La Repubblica - 20 maggio 2013
La Stampa - 7 ottobre 2013
La Stampa - 20 maggio 2013
La Stampa - 20 settembre 2013
La Voce Repubblicana - 29 maggio 2013
L'Eco di Bergamo - 20 maggio 2013
L'Unità - 20 maggio 2013
L'Unità - 26 maggio 2013
L'Unità - 27 maggio 2013
Max - giugno 2013
Quotidiano Nazionale - 20 maggio 2013 bis
Quotidiano Nazionale - 20 maggio 2013
Rolling Stone - gennaio 2013
Secolo XIX - 20 maggio 2013
Vanity Fair - 5 giugno 2013
Vivi il Cinema - maggio giugno 2013

I FRATELLI COEN

JOEL COEN

ETHAN COEN